PO4 test: piccolo ma preciso colorimetro elettronico per fosfati, da HANNA

Direi molto utile e dal prezzo onesto!

Questo test elettronico per i fosfati in acquario, un nuovo colorimetro per misurare i po4 della Hanna Instruments, ha una precisione di 0,04 punti, un margine di errore del 4% e un prezzo intorno ai 40€ (di questo non sono certo però… al momento il prezzo più basso trovato proprio di 40€, su EBAY, compresa la spedizione dagli USA, perchè in Italia ancora non mi risulta in vendita): oserei dire che i test colorimetrici classici per la lettura dei fosfati in acquario, compresi gli acquari marini di barriera,  non hanno più ragione di esistere, vista anche l’estrema difficoltà di lettura che normalmente hanno.

Almeno io ho sempre odiato questo aspetto… avrò forse comprato i più sfortunati in assoluto, però i miei fosfati potevano andare tranquillamente da 0,00 a 0,1 senza che i colori fossero distinguibili con precisione. 🙁

Lettura del colore che fortunatamente questo piccolo accessorio fa al posto nostro!Non voglio paragonare questo piccolo colorimetro (codice  HI713) ai più costosi e sicuramente precisi fotometri elettronici “da banco”, ritengo però sia un valido sostituto ai test colorimetrici “normali”, sapendo magari di avere alla bisogna un negoziante dove andare a fare un test ogni tanto con la massima precisione, tarato al meglio e utilizzato quotidianamente.

HI713

8 Comments

  1. Salve vorrei sapere se questo strumento è migliore rispetto ad un test colorimetrico per la precisione nelle misurazioni o è migliore solo per quello che riguarda la
    lettura delle misurazioni?

    Grazie

    Post a Reply
    • dipende dal test che acquisti. Se per precisione intendi che possa rilevare anche concentrazioni più basse di fosfati, allora so che ne esisteono alcuni “a gocce” che sono costosi ma più precisi. Se però prendi in considerazione i più classici che costano intorno ai 10€, allora questo dell’Hanna è anche più preciso.

      Post a Reply
  2. Ti ringrazio per la velocità della risposta; il prodotto a reagente liquido che uso,se posso fare il nome, è il Red Sea con scala 0,1…..0,2…..0,5…..1,0………2,0…….ho letto diversi articoli che parlano dei test a reagente liquido e quello che ho appreso è che la loro affidabilità o meglio precisione dipende da parecchi fattori in primis il metodo di conservazione che viene usato dalla produzione in poi……per questo utilizzo i test a reagenti liquidi come “indicatori” di un certo andamento delle sostanze analizzate, cioe non mi aspetto una misura esatta ma piuttosto una più che utile indicazione su cosa sta “succedendo”.
    Il mio “desiderio” sarebbe di sapere che questo apparecchio economico mi possa, oltre che dare un indizio, anche una precisione superiore a quella del test che uso. Grazie per la rispota

    saluti Roberto

    Post a Reply
    • rispetto a questo della red sea è SICURAMENTE più preciso. Come hai scritto ha il “fondo scala” a 0,1 mg/l e pochi punti intermedi, mentre questo test elettronico parte da 0,04 e procede a passi di 0,04.
      Potrai ad esempio leggere 0,36 mentre il red sea direbbe 0,5 o 0,2… valori abbastanza lontani quindi fra loro. Io stesso devo ancora comprarlo, lo dico chiaramente, infatti il mio DSB è ancora in maturazione. Lo comprerò probabilmente verso natale prossimo, quando dovrebbe anche essere molto più facile trovarlo nei negozi online italiani.

      Post a Reply
  3. Ok questo della scala è sicuramente un punto a suo favore…hai avuto modo di conoscere qualcuno che ha potuto confrontare i valori rilevati dall’Hanna 731 con quelli rilevati da un apparecchio professionale, cioè i valori misurati corrispondono al vero o quantomeno ci si avvicinano il più possibile? In ultimo per il kit test dell Hanna 731 possono esserci i soliti problemi di conservazione comuni ai normali test a reagente liquido?

    Saluti Roberto

    Post a Reply
    • no, è appena uscito, ci sono poche esperienze, magari prova a cercare in inglese su google, probabile che su qualche forum si possa trovare già qualche feedback

      Post a Reply
  4. Ti ringrazio tantissimo per le risposte…..
    Più in la tornerò a chiedere ulteriori informazioni

    saluti Roberto

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code