Foto acquario marino, e aggiornamento

acquario marino settembre 2013Ecco qualche foto aggiornata del mio acquario marino dedicato agli LPS (QUI la scheda completa).
L’acquario procede sempre dignitosamente, grazie a dosi triple di vodka da inizio ottobre rispetto al solito (usualmente ne doso pochissima, circa 1/10 di quanto previsto dal protocollo del metodo Vodka… sempre che ne esista solo uno ufficiale) e settimana scorsa un generoso cambio parziale del 40% (una volta ogni anno secondo me un 40-50% di acqua nuova può solo far bene).
Con la vodka ho fatto scendere i fosfati che erano saliti durante l’estate e con il cambio ho fatto in modo di riportare anche il calcio a valori decenti: avevo infatti smesso di dosarne per oltre 2 mesi… ed era sceso a 320 mg/l.

Unico mio GRANDE rammarico è aver comprato e perso l’ennesima Catalaphyllia!!! 🙁
Quella piccola è sempre sana e bella (forse il tessuto un po’ più scuro di quanto dovrebbe, a mio parere), ma appunto perchè stava bene dopo tanti mesi mi son deciso a comprare per la terza volta una Calaphyllia BIG (scheletro di 15 cm!) per 75 euro spesa. Anche questa la prima settimana sembrava stare benissimo nel mio acquario poi… l’inizio della lenta agonia fino alla morte nel giro di 7-10 giorni. Unico valore che potrebbe aver influito penso sia la salinità, dopo il cambio, salita da 35 PPT a 36 PPT. Ma da sola mi sembra strano che possa causare la morte di un animale così… so solo che ho in acquario una specie di maledizione e questa è l’ultima “Cata”che comprerò in negozio. Al limite potrei prenderla da un altro acquariofilo, giusto per provare se è la fonte il problema… cioè QUEL negoziante, ma ne dubito.

Share This Post On

2 Comments

  1. Ciao Raffaele, con il cambio d’acqua puoi ripristinare un valore del calcio, ma non potrai mai arrivare al valore ottimale, quindi ti consiglio di continuare a dosarlo. Visto il tuo acquario perché no ti fai un reattore di kalkwasser? Tiene su il pH e fornisce quella quantità di calcio sufficiente per quello che hai in vasca, ci hai mai pensato?

    Danilo

    Post a Reply
    • ma certo che doso calcio, con il metodo balling. Ho ripreso la scorsa settimana, appunto dopo il cambione.
      Usavo la KW nel precedente allestimento, con quello attuale, dal 2010, ho deciso per il balling e meno ammennicoli tecnici possibili. L’unica cosa comoda sarebbero delle dosometriche… così evito anche di distrarmi. Prima o poi le prenderò, se ne trovo 2 usate a buon prezzo… ma proprio buono.

      Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code