Sabbia per il DSB dell’acquario marino

Volendo realizzare un acquario marino con DSB (deep sand bed), improntato più agli organismi di laguna e di acque calme, stò cercando della sabbia per realizzare il fondo.
(un simpatico lettore se ne ritrova un po’ in casa e vuole regalarmela?)

Le possibilità ho scoperto essere diverse, tutte permettono di avere granulometria controllata e infeiore a 1 mm.
Infatti oltre alla “normale” sabbia corallina, la prima alla quale ho pensato e che inserirò sicuramente perchè ne ho già 12 kg in cantina, si aggiungono

  1. Aragonite: minerale costituito da Carbonato di Calcio (CaCo3), con migliore solubilità e potere tampone
    Costo intorno ai 2,5€ al kg
  2. Calcite: Carbonato di Calcio, quindi CaCo3
    Costo bassissimo, si può trovare anche gratis agli smorzi
  3. Sabbia di quarzo (si dice rilasci silicati… ma la questione è controversa)
    Costo intorno 1€ al kg

Fra le sabbie coralline vive, di cui inserirò un sacchetto per almeno il 10% del peso di tutta la sabbia, ho selezionato queste, che mi piaccono sia come granulometria (voglio realizzare un fondo alto 8-10 cm e quindi serve sabbia fine, diciamo un mixa fra “fine” e “sugar-size”, quindi con granelli tutti sotto 1,5 mm), sia come colore: CaribSea Arag-alive Bahamas oolite e CaribSea Ocean direct oolite

4 Comments

  1. Allora, da quello che so lascerei perdere la oolite ma prenderei la natural grade che contiene granulometrie diverse. Io in ogni caso con la sabbia viva mi sono trovato magnificamente ma nel tuo caso prenderei la sabbia normale e aspetterei i tempi canonici di maturazione, non hai bisogno di avere tutto e subito pronto, anche perché avresti poi altri problemi.

    Detto questo pensa anche ad un sistema di come vorrai sostenere le rocce, perché non le puoi semplicemente appoggiare alla sabbia, visto che altrimenti grazie ad animali detrivori te le troveresti sul fondo… oppure devi mettere le rocce prima di tutta la sabbia, ma in questo modo ti perdi 12 cm di rocce…

    Danilo

    Post a Reply
    • Le (poche) rocce le appoggerei su 3 o 4 tubi di PVC, già presi alti 15 cm. In questo modo ne rimarranno fuori 5 cm, e se son troppi posso sempre affettarne un pezzetto! 🙂

      Proprio oggi ho visto un 80x55x55 con mobile, niente male… e soprattutto già vuoto! Il 120×50 invece ha ancora dentro 80 kg di rocce e un paio di pesci…

      Post a Reply
  2. ottimo 🙂 per la vasca… come si dice… “bigger is better” 😉

    Post a Reply
    • in questo caso però non sarebbe “bigger”, prenderei l’80×55 invece del 120×50, visto che deve ancora vendere le rocce vive e non sembra facile

      Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code