Un impianto di osmosi per Francesco… un altro pagliaccio forse no!

Buongiorno un informazione.
E’ da circa 8 mesi che sono in possesso in nano reef.
Bella passione,visto che mi sono avvicinato da poco tempo e direi per scherzo,a questo mondo..
Le faccio una domanda,abito in posto lontano da raggiungere il mio negozio di fiducia per recarmi per i ricambi d’acqua,quindi Mi puo’ gentilmente dire cosa mi occorre per poter “fare l’acqua salata”?.
Inoltre nell’acquario era presente una coppia di pagliacci,il maschio e’ saltato dall’acquario nella notte e purtroppo morto,e’ rimasta la femmina.
Se introduco un altro maschio posso oppure Me lo sconsiglia?
Grazie e mi scusi per i miei innumerevoli dubbi neofiti.
Saluti.

 

Ciao Francesco, per l’acqua basta un impianto che produce acqua di osmosi, ne esistono di tutte le dimensioni e prezzi, dai 60 ai 1000€, più o meno. Una volta prodotta l’acqua PURA ci si aggiunge la giusta quantità di sale PER ACQUARI e nulla più. 🙂
Prima di immetterla in vasca, chiaramente, controllare la temperatura e che la salinità sia quella giusta… la più vicina a quella dell’acqua già presente in acquario, o un po’ più alta o più bassa se è necessario correggere un po’ il valore. La misurazione è consigliabile farla con un densimetro ottico (rifrattometro) e non con il semplice densimetro galleggiante.
Infatti anche introducendo esattamente i grammi di sale che “pensiamo” siano sufficiente per avere una certa salinità, in realtà nel sale che abbiamo spesso c’è una certa quantità di acqua e questo ne aumenta sempre un po’ il peso… ma non sappiamo di quanto. 🙂

Se si vuole fare acqua per un acquario dolce, a quella d’osmosi, cioè priva di qualunque sale, si aggiungono appunto dei sali integratori specifici (ne esistono di tante marche)… e si regola la quantità di sali in funzione della durezza desiderata, la più vicina a quella che gli abitanti dell’acquario dovrebbero avere nel loro luogo di origine, in natura.

Invece mi sento di sconsigliarti di prendere un secondo pagliaccio… mi parli di nano-reef e non specifichi i litri, ho paura siano pochi… azzardo meno di 60. 😉

3 Comments

  1. Tutto ok … Se posso fare una domanda la e me la pongo osmosi, potrei usare acqua distillata?…..grazie per la risposta

    Post a Reply
  2. ciao a tutti, vi dico ho un serio problema con mio acquario…
    e uno di 750 lt molto fatica io spreco per mantenere questo.
    vorrei avere consigli su come mantenere acquario grazie.
    molto bello vostro forum è.

    Post a Reply

Trackbacks/Pingbacks

  1. I Discus di Paola con nitrati altissimi! - [...] 7-10 giorni, e arriva a una durezzapiù bassa, ad esempio kh minore di 5°, usando almeno il 50% di…

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code