Macrofotografia e nuova Nikon d50

Nikon D50 in arrivoooooooooooo!Eh si…dopo anni di reflex  "classica" (Nikon F65) e decine e decine di foto buttate fra prove e controprove, soprattutto MACRO, ho comprato la mia prima fotocamera reflex digitale, una Nikon D50 usata, per contenere i costi di questo ennesimo sfizio digitale.
La mia prima fotocamera digitale è stata una Canon della serie PowerShot da 4 MegaPixel,con cui ho fatto delle bellissime foto, in acquario ma anche all’esterno, fra foto macro di fiori, viaggi, vacanze e foto di famiglia.
Poi questa macchinetta automatica digitale, tascabile, pratica, economica…mi si è rotta. Non ne ha più voluto sapere di funzionare. 🙁
Quindi l’anno scorso ho comprato la Canon A540, stessa serie della precedente, qualche funzione in più e soprattutto 6 Mpixel, utili non solo per stampare foto grandi, cosa che capita molto raramente, ma soprattutto perchè se una foto è scattata veramente bene si possono ritagliare alcuni particolari e riquadrarla veramente a piacere.

Praticamente tutto il mio album fotografico attuale è stato scattato con una Canon. 🙂

Però non sono mai stato soddisfatto di quest’ultima fotocamera, che secondo me ha qualche problema all’esposimetro…o proprio al software.
Forse è il mio modello, non so, però spesso le mie foto sono state peggiori della primissima Canon.
Sempre di più mi è mancata una reflex digitale e, per sfruttare i 2 obiettivi che già avevo della Nikon fermi nella sacca a prendere polvere, mi son comprato con una spesa contenuta (meno di 300€) una Nikon D50, una fotocamera uscita a fine 2005, da 6 Mpixel ma con funzioni interessanti e soprattutto un CCD di buona qualità.

Visto che ci sono…per chi volesse fare la scelta della reflex usata come la mia, vi dico anche PERCHE’ ho scelto la D50:

  1. ha alcune funzioni in più della D40, che si trova NUOVA in kit con obiettivo simile ad un prezzo di 400-450 euro, in questo periodo in cui è uscita la nikon d60
  2. ha la possibilità di montare tutti gli obiettivi Nikon, motorizzati o no, per sfruttare l’autofocus. Sicuramente per le macro non è una funzione utile…ma per tutte le altre foto si, soprattutto quelle con soggetti in movimento
  3. 6 mp bastano e avanzano per stampe fino a 20×30, se sono paesaggi, panorami, foto di viaggi o famiglia allora anche 30×40.

E infine qualche link utile a chi ha già questa fotocamera o vuole comprarla…

Con questa fotocamera, scomoda da portare in giro per i classici eventi della vita quotidiana, mi dedicherò soprattutto a foto macro, in acquario e in natura, per questo vi segnalo un OTTIMO articolo su Acquaportal dedicato fotografia macro, altrimenti detta "macrofotografia"

5 Comments

  1. Ottima scelta 🙂

    Io scatto quasi tutto con Nikon… ora ho una D80, prima una D70. L’importanza ce l’hanno gli obiettivi in ogni caso.

    Buoni scatti

    Post a Reply
  2. Ciao Danilo, ormai hai la “commentite” dopo il mio post! 😉

    COmunque hai ragione sugli obiettivi, infatti ho preso una nikon economica per concentrare il denaro su un prossimo obiettivo dedicato al macro in acquario e non solo.
    Credo un nikkor 105 VR…

    Post a Reply
  3. In verità sono solito commentare quasi ogni post che mi interessi 🙂 solo che ora mi sto feedezzando un po’ con tutto, e così se vedo il post e lo leggo… e mi piace… lo commento 🙂

    Post a Reply
  4. a proposito… non mi pare invece di aver ancora letto un tuo commento ai miei di post 😉

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code